fbpx
RICHIEDI ORA LA NOSTRA VALUTAZIONE PER IL TUO VEICOLO O BENE CHE RISULTI: USATO - ROTTO - FUNZIONANTE - IN FERMO AMM. - IPOTECATO - INCIDENTATO ...

Certificato auto di proprietà quando si usa e cosa serve

Nel vendere, demolire, esportare un’auto ci sentiamo dire “porti il certificato di proprietà dell’auto”. Ma cosa è il certificato di proprietà di un’auto, a cosa serve? Il certificato di proprietà auto, deve essere sempre abbinato al libretto di circolazione dell’auto in ogni operazione riferita a qualsiasi operazione eseguita presso una Agenzia ACI o P.R.A. (pubblico registro automobilistico Italiano).
Lo stesso viene rilasciato dalle unità territoriali P.R.A, che effettuano l’iscrizione dell’auto nella banca dati di registrazione di tutte le immatricolazioni dei veicoli in Italia a cui è abbinato un proprietario a una targa. Documento che tutti gli automobilisti devono possedere, non necessariamente va portato con se per la circolazione della stessa auto. Tuttavia non va perso, e serve averlo disponibile tutte le volte che si esegue un nuovo acquisto, demolizione, trapasso, di un proprio autoveicolo. Dal 2015 il vecchio C.D.P (certificato di proprietà) cartaceo, è stato sostituito da quello digitale, di conseguenza se siete entrati in possesso di un veicolo dopo tale data, questo documento resta archiviato nel sistema telematico, e anche se non lo avete con voi in ogni operazione ACI – PRA, il sistema telematico ve ne farà uscire copia cartacea con impresso il codice QR, che scannerizzato anche con il telefonino, con il programma QR Reader, vi aprirà il vostro certificato di proprietà.

Fermo restando la forma cartacea del documento per chi ha acquistato l’auto in data precedente al 2015:
Il certificato auto di proprietà anche ora, dopo il 2015, viene rilasciato quando si acquista un’auto usata e in tal caso bisogna autenticare la firma del venditore sull’atto di vendita ed entro sessanta giorni registrare il passaggio di proprietà all’unità territoriale ACI- Pubblico Registro Automobilistico (PRA). Una volta eseguita la registrazione, sarà rilasciato al nuovo proprietario dell’auto il certificato di proprietà digitale aggiornato e si potrà richiedere l’aggiornamento della carta di circolazione all’ufficio provinciale della Motorizzazione Civile. Il mancato aggiornamento del certificato di proprietà digitale prevede sanzioni indicate nell’articolo 94 del Codice della Strada.

Il certificato di proprietà ha sempre validità fino al momento in cui si possiede un dato veicolo, non esiste una data di scadenza che ne prevede il rinnovo. Gli unici casi che prevedono la possibilità di richiesta di un rinnovo sono quelli di furto o smarrimento. In questi casi, più che di un rinnovo si chiede al Pubblico Registro Automobilistico, Pra, un duplicato e la richiesta deve essere accompagnata da copia della denuncia di smarrimento, apposito modulo di domanda compilato, fotocopia del proprio documento di identità.

Il costo per la richiesta del duplicato del certificato di proprietà auto è di 13,50 euro. In particolare, rivolgendosi direttamente al PRA, i costi sono di 13,50 euro per emolumenti ACI, cui aggiungere 48 euro per l’imposta di bollo se la richiesta avviene per deterioramento dell’originale. Se invece ci si rivolge ad agenzie di pratiche auto o un ufficio Aci, alla somma dei 13,50 euro bisogna aggiungere i loro costi di esecuzione della pratica.

OFFRENDO SERVIZI COME:

Pronti ad acquistare subito qualsiasi marca e tipo di autoveicoli 2 e 4x4 usati, che risultino marcianti od anche rotti, fusi. In entrambe le modalità ci interessano: auto, fuoristrada, berline o sportive di grossa cilindrata, meglio se sono veicoli di non oltre i 10 anni di vita.

PERCIÒ PRONTI PER RITIRARE:

NONCHE:

Siamo anche alla costante ricerca di suv, fuoristrada, crossover, furgoni, macchine sportive o di pregio, anni 2010 al 2019,che risultino incidentati, sinistrati, con danni più o meno gravi.
Prima di imbarcarvi in riparazioni lunghe e costose, provate a richiedere anche una nostra consulenza e valutazione di vendita. Siamo certi che non vi deluderemo. Perciò da noi;

REPERITE OTTIMEVALUTAZIONI PER:

COMPRIAMO SUBITO ALLA MIGLIORE VALUTAZIONE:

Preparati a gestire con le giuste pratiche di Legge, offrendo anche valide valutazioni nel comprare rapidamente veicoli di ogni marca e modello, immatricolati dall’anno 2009 al 2019, con  annesso problemi documentali o gravami di varia natura come meglio descritto a seguire:

 

Autoveicoli, comprati  a mezzo di finanziamento bancario o concessionaria, dove siete in arretrato con le rate. Ora non vorreste più pagare, anzi volete vendere.

>   Auto, fuoristrada, furgoni o altri veicoli intestati a società o ditte in imminente
      SITUAZIONE DI FALLIMENTO o di chiusura più o meno forzata.

>   Autoveicoli intestato a persona deceduta o inserito in contesa ereditaria.

Se avete uno veicolo con un problema del genere, non aspettate di perderlo, o che finisca in qualche deposito, perdendo voi, l’intero suo valore, vi chiediamo di proporcelo a mezzo del form di contatto del sito, o per telefono, vi faremo subito la nostra migliore valutazione.
Dopo di che, a mezzo di un contatto telefonico vi spiegheremo le procedure documentali percorribili e legali che si possono mettere in atto in ognuna di queste casistiche.
Offrendovi il massimo rispetto della privacy e riservatezza. Non archiviamo nulla.

TROVIAMO INTERESSANTE A COMPRARE

il tutto usato come; macchinari agricoli o da edilizia, attrezzatura da officina meccanica o da gommista, motori usati, ricambi auto o altro di usato sia in stock o singolarmente. Proponeteci quanto avete da vendere di usato e su cui volete monetizzare velocemente come: